Assunzioni Poste Italiane 2014

POSTE ITALIANE ASSUNZIONI 2015- Lavorare alle Poste, come postini-portalettere. E’ possibile essere assunti? Quali sono le reali opportunità di lavoro? In questo articolo facciamo chiarezza e vi diciamo tutto quello che c’è da sapere sulle assunzioni alle Poste Italiane. Il lavoro alle Poste rimane tra i più ricercati dai giovani italiani. Le opportunità di assunzione per postini sono sempre meno, non è più come una volta. Ridiamo: è sempre più difficile ottenere un posto di lavoro alle Poste Italiane come portalettere-postini. Ci sono anche ogni trimestre alcune assunzioni per addetti allo smistamento. Anche in questo caso si deve seguire la stessa procedura.

ASSUNZIONI POSTE ITALIANE PORTALETTERE 2015

COME LAVORARE ALLE POSTE ITALIANE

SELEZIONI – Le selezioni sono fatte solo e soltanto quando ci sono nuove possibilità di assunzioni. Quali sono i requisiti per presentare domanda di lavoro? Età inferiore ai 35 anni; diploma di maturità conseguito con voto di almeno 70/100 o 42/60. E’ richiesta disponibilità di lavoro dal lunedì al sabato ore 8.00-14.00. Si dovrà guidare lo scooter Liberty Piaggio 125 a pieno carico. Non dovete, se sperate in un posto di lavoro, aver mai lavorato in passato per Poste Italiane. Le assunzioni sono a tempo determinato con possibilità di proroghe. I contratti durano tre 3 mesi con retribuzione di 1.190 euro al mese, TFR, la 13 e la 14 mensilità. E’ richiesta anche disponibilità per lavorare nelle festività natalizie e fine anno. Le aree di assunzione sono: Nord Est, Nord Ovest Lombardia, Umbria, Toscana, Campania, Lazio,Puglia, Molise, Basilicata, Sicilia, Sardegna e Calabria.

ASSUNZIONI LAVORO POSTE ITALIANE

CANDIDATURA – Per inviare il curriculum registratevi sul sito http://www.poste.it/azienda/chisiamo/lavoraconnoi.shtml Chi aveva già inviato il proprio curriculum in passato, prima del 20 ottobre 2011, dovrà reinserire i propri dati da capo. Non c’è altra via: niente lettere, niente raccomandate, niente telefonate. I curriculum e le candidature devono essere presentati in un unico modo: sul sito www.posteitaliane.it. E’ del tutto inutile, secondo quanto Poste Italiane stessa ha scritto sulla pagina Facebook, inviare i curriculum per Postini-Portalettere in altri modi. L’unica modalità per l’invio dei curriculum risulta quindi essere l’invio dei curriculum e delle candidature sul web, sul sito di Poste Italiane nella sezione Lavora con Noi. Le eventuali ricerche vengono fatte partendo dai curriculum inviati sul sito. E’ poi possibile col passare del tempo aggiornare tutte le volte che si vuole il proprio curriculum. Non utilizzate quindi fac simili di domande di assunzione per le Poste trovati su giornali e siti web: non servono.

DAL SINDACATO – Il sindacato UGL fa chiarezza sulle assunzioni Poste Italiane per Portalettere e Postini. “Le nuove norme sul lavoro permettono l’assunzione a-causale per un massimo di 1 anno, ma in caso di cumulo di rapporti con la stessa impresa scatterebbe l’obbligo dell’assunzione a tempo indeterminato. Uno dei temi oggi più dibattuti è quello delle assunzioni in Poste Italiane, trattandosi di un’azienda (fra le poche) che periodicamente ricorre al reclutamento anche per brevi periodi di tempo. Negli anni passati proprio per questa ragione “Poste italiane è incorsa in innumerevoli incidenti che l’hanno costretta (per via giudiziaria) ad effettuare – per sentenza – assunzioni a tempo indeterminato del personale che aveva prestato servizio, anche per brevi periodi, con contratti di lavoro a tempo determinato o temporalmente definiti (lavoratori c.d. “somministrati”). Ora si può assumere, per periodi temporalmente definiti, con una specifica clausola ben determinata che deve esplicitare le ragioni alla base del contratto a termine. L’altra possibilità che oggi c’è (adoperata anche in Poste Italiane) è che le imprese possono assumere con un contratto a termine personale nella cui lettera di assunzione non viene specificata la ragione dello stesso (cosiddette assunzioni a-causali). “Gli interessati GIOVANI – scrive Ugl – possono inserire il proprio curriculum alla voce appropriata (Lavora con Noi) che si trova nel sito web di Poste Italiane indicando i propri titoli e requisiti, la disponibilità territoriale a muoversi, le tipologie di servizio / contratto e la capacità di guida (compreso quella di un motociclo).” Le prospettive, va detto, non sono delle migliori. “L’attuale fase di riorganizzazione dei Servizi Postali sta comunque portando ad abbassare l’utilizzo delle forme contrattuali a termine, anche per l’alternativa offerta dalla “clausola flessibile” in uso per il personale interno (Part-Time) di Poste Italiane”.

ASSUNZIONI ESTATE POSTE ITALIANE?

POSTE ITALIANE ASSUNZIONI 2014:
1) Le selezioni si svolgono quando si presentano nuove possibilità di assunzioni. Il lavoro, come detto, spesso è per pochi mesi, solo due o tre mesi.
2) I requisiti per fare domanda sono un’età inferiore ai 35 anni; diploma di maturità conseguito con voto di almeno 70/100 o 42/60. E’ richiesta disponibilità di lavoro dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 14.00. Dovete poi sapere guidare il Liberty Piaggio 125 a pieno carico. Non dovete inoltre aver mai lavorato in passato per Poste Italiane. Le assunzioni sono a tempo determinato con possibilità di proroghe. I contratti durano tre 3 mesi con retribuzione di 1.190 euro al mese, TFR, la 13 e la 14 mensilità. E’ richiesta la disponibilità per lavorare nelle festività natalizie e fine anno.
3) Ci sono numerose aree di assunzione: Nord Est, Nord Ovest Lombardia, Umbria, Toscana, Campania, Lazio,Puglia, Molise, Basilicata, Sicilia, Sardegna e Calabria.
4) C’è un solo modo davvero efficace per presentare la vostra candidatura: registratevi sul sito www.posteitaliane.it e seguite le indicazioni dell’area Lavora Con Noi. (Se non trovate la sezione, procedete così: su Google o altri motori di ricerca cercate “Poste Lavora con noi” e tra i risultati c’è sempre la pagina su cui inviare il curriculum). Unica avvertenza: se per caso avevate già inviato il proprio curriculum in passato, prima del 20 ottobre 2011, dovrete reinserire i vostri dati da capo.
5) Non vengono più accettate, secondo quanto comunicato da Poste Italiane in risposta alla domanda di un utente sulla pagina Facebook, le candidature per lavorare come Postini-Portalettere alle Poste inviate tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno alle varie sedi. L’unica modalità per l’invio dei curriculum risulta quindi essere l’invio dei curriculum e delle candidature sul web, sul sito di Poste Italiane nella sezione Lavora con Noi. Quando si liberano delle posizioni, la ricerca avviene partendo dai curriculum inviati sul sito. Potete aggiornare il curriculum più volte, dopo averlo caricato, e renderlo così sempre attuale.
6) Tutti i curriculum verranno esaminati, ma verrai contattato da Poste Italiane soltanto se la tua candidatura risulterà di interesse per Poste Italiane.
7) Ci sono siti che propongono fac simili di domande di assunzione per le Poste o cose simili. Il consiglio è di non utilizzarli, perchè il modo migliore per ottenere un posto di lavoro come portalettere è compilare nel modo più preciso possibile la domanda sul sito internet di Poste Italiane

14 Responses to “Assunzioni Poste Italiane 2014”

  1. […] ASSUNZIONI POSTE ITALIANE PORTALETTERE-POSTINI […]

  2. […] ASSUNZIONI POSTE ITALIANE PORTALETTERE POSTINI […]

  3. […] ASSUNZIONI POSTINI POSTE ITALIANE […]

  4. […] ASSUNZIONI POSTE ITALIANE POSTINI […]

  5. […] ASSUNZIONI POSTE ITALIANE 2014 […]

  6. […] ASSUNZIONI POSTE ITALIANE 2014 […]

  7. […] CURRICULUM POSTE ITALIANE – Per inviare il curriculum dovete registrarvi sul sito http://www.poste.it/azienda/chisiamo/lavoraconnoi.shtml Chi aveva già inviato il proprio curriculum in passato, prima del 20 ottobre 2011, dovrà reinserire i propri dati da capo. Non c’è altra via: niente lettere, niente raccomandate, niente telefonate. I curriculum e le candidature devono essere presentati in un unico modo: sul sito http://www.posteitaliane.it. E’ del tutto inutile, secondo quanto Poste Italiane stessa ha scritto sulla pagina Facebook, inviare i curriculum per Postini-Portalettere in altri modi. L’unica modalità per l’invio dei curriculum risulta quindi essere l’invio dei curriculum e delle candidature sul web, sul sito di Poste Italiane nella sezione Lavora con Noi. Le eventuali ricerche vengono fatte partendo dai curriculum inviati sul sito. E’ poi possibile col passare del tempo aggiornare tutte le volte che si vuole il proprio curriculum. Non utilizzate quindi fac simili di domande di assunzione per le Poste trovati su giornali e siti web: non servono. […]

  8. […] ASSUNZIONI PORTALETTERE – POSTINI 2014 […]

  9. ciao mi chiamo moreno

  10. ciaooooooo

  11. […] teniamo aggiornati sulle opportunità di lavoro in Poste Italiane, come sempre fatto anche in passato. Quali sono le reali opportunità di lavoro? Il lavoro […]

  12. […] ASSUNZIONI POSTE ITALIANE 2013 2014 POSTINI PORTALETTERE […]

  13. […] Poste Italiane 2014 -Vi teniamo aggiornati sulle opportunità di lavoro in Poste Italiane, come sempre fatto anche in passato. Quali sono le reali opportunità di lavoro? Illavoro […]

  14. per quanto riguarda l’assunzione di poste italiane è inutile che mettono l’annuncio di 2 o 3 mesi perchè non dicono che sono solo 40 giorni?

Lascia un commento