Assunzioni Burger King 2017: come inviare il curriculum

ASSUNZIONI BURGER KING 2017 – Per non perdere tutte le novità riguardanti le assunzioni 2017 nei ristoranti Burger King, seguite le indicazioni contenute in questa guida. In Italia Burger King continua a crescere. Se vuoi lavorare in una realtà internazionale, invia subito la tua candidatura a Burger King anche attraverso una candidatura spontanea. E’ anche possibile partecipare ai Recruiting Day che Burger King organizza per le nuove aperture. Sono quasi 150 i Burger King in Italia: un grande successo e un buon posto di lavoro per tantissimi giovani!

NUOVE APERTURE BURGER KING 2017 – Il piano di espansione di Burger King in Italia nei prossimi 5 anni prevede l’apertura di 300 nuovi ristoranti creando 10.000 nuovi posti di lavoro tra occupazione diretta e indotto. Davvero una buona notizia per il mercato del lavoro italiano. Burger King cerca per i suoi ristoranti persone energiche, attive e determinate, che siano pronte ad intraprendere un percorso di crescita all’interno di un’organizzazione strutturata. “Credo che uno dei principali motivi che spinge i giovani a candidarsi da noi sia l’impostazione sul modello americano – dice attraverso un comunicato stampa Francesco Zuffo, HR Manager di Burger King Italia -. Siamo un’azienda meritocratica che punta a far crescere professionalmente i propri dipendenti, gratificandoli con carriere veloci, scatti di stipendio e incentivi al raggiungimento degli obiettivi aziendali. Lo stampo internazionale è evidente: il lavoro in team, il rispetto tra colleghi e dei consumatori, la condivisione e la lealtà sono valori fondamentali e imprescindibili”.

Scopriamo quali sono le principali figure professionali che lavorano da Burger King.

ADDETTO FAST FOOD BURGER KING – L’addetto alla ristorazione Burger King è una delle figure basilari del ristorante. Dopo un adeguato periodo di formazione finalizzato ad acquisire gli strumenti e le competenze necessarie a svolgere il ruolo, la risorsa si occuperà di garantire un eccellente servizio al cliente, in relazione al buon funzionamento del fast food. Nello specifico si occupa di tutte queste mansioni: accogliere e gestire la clientela in tutte le sue fasi: ricezione e processo degli ordini, consegna e pagamento; svolgere attività di pulizia dell’area sala, bagni ed esterno; eseguire in autonomia la preparazione dei prodotti in cucina per la vendita al pubblico; valutare la qualità del cibo seguendo le procedure aziendali in relazione agli standard di pulizia e igiene; rispettare le norme HACCP e della sicurezza; preparazione, conservazione e stoccaggio delle materie prime consegnate al ristorante. Il candidato ideale possiede i seguenti requisiti: diploma di scuola media superiore; non è richiesta alcuna esperienza precedente; capacità di lavorare in team; disponibilità a lavorare su turni, nei weekend e nei giorni festivi; flessibilità oraria e disponibilità al lavoro part time; autonomia negli spostamenti.

RESPONSABILE FAST FOOD BURGER KING – Dopo un primo periodo di formazione finalizzato ad acquisire gli strumenti e le competenze necessarie a svolgere il ruolo, la risorsa sarà responsabile della gestione operativa del fast food. In particolare si occuperà di gestire in autonomia i processi connessi all’apertura e alla chiusura del ristorante; gestire gli ordini settimanali e inviare la relativa reportistica; collaborare alla realizzazione delle attività di comunicazione del locale; gestione dello staff: selezione e formazione del personale, organizzazione dei turni delle squadre di lavoro; garantire la qualità del servizio e la soddisfazione dei clienti; verificare che siano mantenuti gli standard di igiene e salubrità dell’ambiente di lavoro e degli alimenti; applicare le norme e i principi relativi alle procedure di sicurezza nella gestione dei depositi; assicurarsi che tutti gli strumenti e le attrezzature di lavoro siano utilizzati adeguatamente dal personale. Un ruolo quindi molto complesso, per il quale sono richiesti requisiti molto specifici: diploma di scuola media superiore; non è richiesto l’aver maturato un’esperienza specifica nel ruolo; ottime doti organizzative e di leadership; disponibilità a lavorare su turni, nei weekend e nei giorni festivi; flessibilità oraria; automunito/a.

APRIRE BURGER KING FRANCHISING – Se volete aprire un Burger King in franchising nel 2017, sappiate che Burger King è da sempre un brand che ha valorizzato il franchising. Burger King in Italia cerca nuovi Franchisee a cui offre un percorso di formazione strutturata e profonda, una assistenza continua e professionale, e la forza di un brand tra i più conosciuti al mondo. L’investimento medio per ogni ristorante è di 1 – 1,2 milioni di Euro, che viene coperto per circa il 40% da mezzi propri e per la parte rimanente da finanziamenti bancari. Oggi il fatturato medio di un ristorante BK in Italia è di circa 1,3 Milioni di Euro. Il Franchisee riconosce a BK royalties del 6% sul fatturato, con una redditività del punto vendita variabile a seconda della tipologia del ristorante (Centri Commerciali, centro città, Drive/Thru’). Si può scrivere all’indirizzo email franchising@burgerking.it precisando l’area geografica di interesse per lo sviluppo, se è in possesso dei requisiti finanziari di cui sopra, ed allegando un curriculum

BURGER KING LAVORA CON NOI 2017 – Fondata negli Usa nel 1954, oggi Burger King è una delle catene di ristorazione più importanti al mondo. Ha oltre 18.000 ristoranti in 100 paesi. In Italia il brand viene controllato dalla società BKSEE (Burger King South Europe East). Ecco come fare per consultare le offerte di lavoro e inviare il curriculum a Burger King:
OFFERTE DI LAVORO BURGER KING
CANDIDATURA SPONTANEA BURGER KING
BURGER KING LAVORA CON NOI

 

Lascia un commento