Assunzioni Portalettere Poste Italiane Aprile-Maggio 2018

Nuove assunzioni per Portalettere Poste Italiane. I curriculum devono essere inviati tassativamente entro il 15 aprile 2018. Poste sta cercando postini nelle seguenti regioni e province: Piemonte (Biella, Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, VCO), Valle d’Aosta, Liguria (Imperia, Savona, Genova, La Spezia), Lombardia (Lecco, Lodi, Varese, Como, Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova), Trentino Alto Adige (Bolzano e Trento), Veneto (Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova e Rovigo), Friuli Venezia Giulia (Pordenone, Udine, Gorizia e Trieste), Emilia Romagna (Piacenza, Parma, Rimini, Reggio, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì), Marche (Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli, Fermo). E’ in queste province che Poste Italiane assume ad aprile 2018 e maggio 2018.

Assunzioni Portalettere Aprile Maggio 2018

Le assunzioni portalettere sono con contratto di assunzione a tempo determinato. I requisiti per candidarsi sono i seguenti: Diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100 o diploma di laurea, anche triennale, con votazione minima 102/110; attenzione, non saranno prese in considerazione candidature prive del voto del titolo di studio. Richiesta la Patente di guida in corso di validità per la guida del motorinoaziendale; idoneità generica al lavoro che, in caso di assunzione, dovrà essere documentata dal certificato medico rilasciato dalla USL/ASL di appartenenza o dal proprio medico curante (con indicazione sullo stesso certificato del numero di registrazione del medico presso la propria USL/ASL di appartenenza).

Posizioni aperte

Nessun altra conoscenza specialistica è richiesta. Viene offerto a coloro che superano le selezioni un contratto a Tempo Determinato a decorrere da maggio 2018, in relazione alle specifiche esigenze aziendali sia in termini numerici che di durata.

Sedi di Lavoro:

  • Valle D’Aosta, Piemonte, Liguria (Nord Ovest)
  • Lombardia (Lombardia)
  • Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige (Nord Est)
  • Emilia Romagna, Marche (Centro Nord)

Assunzioni Poste 2018

Si può indicare al momento della domanda una sola area territoriale di preferenza. Si verrà coinvolti nel processo di selezione solo se in possesso dei requisiti richiesti ed in relazione alle specifiche esigenze aziendali. L’avvio dell’iter di selezione viene anticipato da una telefonata delle Risorse Umane Territoriali di Poste italiane e potrà avvenire secondo due modalità: 1) convocazione presso una sede dell’Azienda per la somministrazione di un test di ragionamento logico. 2) una mail all’indirizzo di posta elettronica (verificando anche nella cartella spam) che indicherai in fase di adesione al presente annuncio. L’e-mail sarà spedita dalla Società Giunti OS “info.internet-test@giuntios.it” incaricata da Poste Italiane per la somministrazione del test di selezione (ragionamento logico) e conterrà l’indirizzo internet a cui collegarsi per effettuare il test e tutte le spiegazioni necessarie per il suo svolgimento. Eventuali richieste di chiarimenti sulla selezione non dovranno essere inviati alla Società Giunti OS ma esclusivamente all’indirizzo evidenziato nel testo della mail.

Selezioni

A questo punto delle selezioni per portalettere coloro che supereranno la prima fase di selezione (test attitudinale sia in sede sia svolto via mail), potranno essere contattati da personale di Poste Italiane per il completamento della seconda fase del processo di selezione che prevede: 1) per chi ha svolto il test presso una sede dell’Azienda, un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo che sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta. 2) per chi ha svolto il test via mail la verifica dello stesso (in forma breve), presso una sede dell’Azienda, un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo che sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico.

Come inviare cv

La scadenza è tassativa, non perdete ulteriore tempo: solo fino al 15 aprile 2018 è possibile inviare il curriculum per le assunzioni Poste Italiane aprile 2018 e maggio 2018. Andate a questo indirizzo e inviate la candidatura!

Poste Italiane si serve da anni ormai di diversi canali di recruiting in base alla tipologia di profilo ricercato. Uno dei più importanti è Poste Italiane eRecruiting, ovvero il database di Poste Italiane, a cui tutti possono accedere per inserire il proprio CV. Gli strumenti e le metodologie di selezione variano a seconda dei profili ricercati. In via generale, per i candidati che non hanno maturato significative esperienze professionali la selezione viene effettuata utilizzando test attitudinali e di lingua inglese, prove di gruppo e colloqui individuali. Al termine del processo di selezione viene individuato il candidato più in linea con il profilo ricercato, che verrà contattato per definire i termini dell’eventuale inserimento.

Poste Italiane eRecruiting

Tutto chiaro? Tenete quindi d’occhio anche nei prossimi mesi, settimana dopo settimana il sito “Poste Italiane lavora con noi” per essere sempre aggiornati sulle novità riguardanti le assunzioni Poste Italiane 2018.