Servizio Civile, nuovo bando per 985 volontari

Nuovo bando per il Servizio Civile, destinato a 985 giovani italiani. Bando di selezione per complessivi 985 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 31 luglio 2015 ore 14. nel dettalio, il bando è rivolto a 823 giovani da avviare nei progetti di servizio civile dedicati all’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili in Italia; 12 da avviare nel progetto “Ambiente e dintorni” rivalutato dalla Regione Sicilia; 4 autofinanziati dall’Autorità Nazionale Anticorruzione;146 autofinanziati dal Ministero dell’Interno – Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione.

La domanda di partecipazione va inviata direttamente all’ente specifico che realizza il progetto prescelto all’indirizzo indicato sul sito internet dell’ente stesso, entro le ore 14.00 del 31 luglio 2015. E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel presente bando, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

Che cos’è il Servizio Civile, per i pochi che hanno forse le idee confuse? E’ una splendida opportunità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni che potranno dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico con una forte valenza educativa e formativa: si tratta senz’altro di un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica: infatti per un periodo pari a 12 mesi viene corrisposta una retribuzione mensile di 433,80 Euro.

Prosegue così l’impegno del Governo, attraverso il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, nell’attività di sviluppo e valorizzazione del Servizio Civile Nazionale. In particolare, il Sottosegretario di Stato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali On.le Bobba sottolinea come «Il bando per l’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili, che è arrivato dopo due anni di fermo, realizzato con i 71 progetti valutati positivamente dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, per complessivi 823 volontari, conferma l’azione concreta del Governo a favore delle fasce più deboli e bisognose della società».

Per quel che riguarda i progetti autofinanziati l’on. Bobba evidenzia con soddisfazione che «Si tratta della prima attuazione degli Accordi di programma sottoscritti con alcune Amministrazioni dello Stato; Accordi che rivestono un particolare valore simbolico in quanto i valori della cultura, della legalità, dell’accoglienza e dell’inclusione, contenuti nei progetti del Ministero dell’Interno-Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione e dell’Autorità Nazionale Anticorruzione rappresentano le basi per la costruzione di una società più inclusiva e più capace di valorizzare le potenzialità dei giovani».

Come fare domanda? Ecco spiegato in breve il procedimento per ottenere uno di questi 985 posti di Servizio Civile: Per poter partecipare alla selezione occorre innanzitutto individuare il progetto di SCN a cui si vuole partecipare. Per avere l’elenco dei progetti utilizza il motore di ricerca “Scegli il tuo progetto” Cliccando soltanto il tasto CERCA (senza effettuare, quindi, una scelta negli altri campi proposti) si ottiene l’elenco completo di tutti i progetti. Per effettuare, invece, una ricerca mirata di un progetto seleziona i valori delle voci che ti interessano. Dopo aver individuato il progetto d’interesse, è possibile consultare la Home page del sito dell’ente, dove troverai la scheda contenente gli elementi essenziali del progetto. Importantissimo: la domanda di ammissione alla selezione va inviata all’ente che realizza il progetto. Ricorda, c’è tempo fino al 31 luglio 2015. Altre info su http://www.serviziocivile.gov.it/

servizio-civile-2015-bando

Lascia un commento