Offerte di lavoro nelle organizzazioni umanitarie

Non sono poche le persone che cercano un’opportunità lavorativa in un’organizzazione umanitaria. I requisiti sono differenti ovviamente a seconda della posizione per cui ci si candida, ma non possono mancare disponibilità, flessibilità e sensibilità come competenze trasversali e una forte motivazione al lavoro all’estero e in cooperazione.

Quasi sempre è fondamentale la conoscenza dell’inglese, una laurea o un dottorato, conoscenze informatiche, competenze di comunicazione e lavoro in team e capacità di lavorare sotto pressione. E’ ovvio, non è un lavoro per tutti.

Tra le organizzazioni più ammirate c’è senz’altro SAVE THE CHILDREN, organizzazione internazionale indipendente che lavora per migliorare concretamente la vita dei bambini in Italia e nel mondo. Save the Children nacque quasi un secolo fa, nel 1919, opera in 120 paesi del mondo con programmi di salute, risposta alle emergenze, educazione e protezione dei bambini dagli abusi e dallo sfruttamento. Si occupa di attività e progetti rivolti sia ai bambini e alle bambine dei cosiddetti non solo nei paesi del cosiddetto “terzo mondo”, ma anche nel nostro paese. Tra 1.000 e 1.500 curriculum: è il numero di candidature che annualmente riceve questa organizzazione.

Per candidarsi (è richiesto un titolo di studio specialistico e almeno due anni in media di esperienza sul campo) clicca qui.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento