Assunzioni Intesa Sanpaolo 2017: come inviare il cv

ASSUNZIONI INTESA SANPAOLO 2017 – Volete saperne di più su Intesa Sanpaolo e volete saprre come fare per inviare il vostro curriculum al gruppo leader in Italia in tutti i settori di attività (retail, corporate e wealth management)? Siete nel posto giusto. Queste informazioni sono tratte proprio dalle sezione “lavora con noi” di Intesa Sanpaolo. Trovare lavoro “in banca” non è più facile come un tempo, ma per diplomati e soprattutto per laureati possono spuntare interessanti opportunità professionali. Intesa Sanpaolo ha una rete di circa 4.100 sportelli presenti in tutta Italia, da Nord a Sud passando per le isole. Le offerte di lavoro ovviamente possono riguardare anche le varie sedi, e non solo le agenzie.

LAVORARE PER INTESA SANPAOLO 2017 – Intesa Sanpaolo è presente in Europa centro-orientale e nel Medio Oriente e Nord Africa. Sono circa 89.000 i dipendenti Intesa Sanpaolo nel mondo. Intesa Sanpaolo lavora per fornire servizi bancari e finanziari di eccellenza ai clienti, attivando leve di sviluppo per tutte le realtà territoriali nelle quali opera. La strategia di crescita si basa principalmente sui seguenti valori: Integrità, Eccellenza, Trasparenza, Rispetto delle specificità, Equità, Valore della persona, Responsabilità nell’utilizzo delle risorse. Il Gruppo Intesa Sanpaolo è nato dalla fusione di Banca Intesa e Sanpaolo IMI. L’attività del Gruppo si articola in sette business units: Divisione Banca dei Territori; Divisione Corporate; Divisione Banche Estere; Divisione Private Banking; Divisione Asset Management; Divisione Insurance; Capital Light Bank.

SELEZONI INTESA SANPAOLO 2017 – Una cosa è certa: lavorare per Intesa Sanpaolo significa iniziare un percorso di crescita e formazione continuo. Chi lavora in Intesa Sanpaolo ha l’opportunità di apprendere lungo tutto l’arco della propria vita professionale grazie ad una molteplicità di esperienze e di interventi personalizzati: corsi a catalogo, programmi formativi legati al proprio ruolo, iniziative mirate. Si chiede a ogni lavoratore infatti di diventare protagonista del proprio percorso di apprendimento utilizzando in modo attivo le risorse che l’azienda mette a disposizione: non manca mai una formazione personalizzata per chi affronta un nuovo ruolo o vuole consolidare competenze e comportamenti richiesti dal proprio ruolo. Una volta entrati in azienda crescere è possibile, sempre: le politiche di gestione e di crescita professionale sono altresì basate su alcuni fondamentali criteri: merito, equità, sostenibilità, inclusione. Ecco come fare per inviare il curriculum a Intesa Sanpaolo nel 2017 e come controllare sempre tutte le nuove offerte di lavoro Intesa Sanpaolo nel corso del 2017.

COME INVIARE IL CURRICULUM – Quali sono i profili che possono essere coinvolti nelle future assunzioni? Intesa Sanpolo sul suo sito nella sezione Lavora con Noi informa che desidera entrare in contatto con giovani brillanti che, oltre alle specifiche conoscenze acquisite durante il percorso di studio ed alle esperienze maturate, evidenzino buone capacità in termini di attitudine a lavorare in gruppo, a prendere decisioni tempestive e coerenti con gli obiettivi assegnati, a confrontarsi con l’innovazione e l’apprendimento continuo. Pensi di avere queste caratteristiche? Se al momento non c’è un’offerte di lavoro che ritieni interessante, puoi inviare un curriculum spontaneamente. Sarà inserito nella banca dati che raccoglie tutti i cv inviati tramite il sito. Sulla base delle posizioni da ricoprire di volta in volta sarà effettuato uno screening dei cv che permetterà al gruppo di individuare i candidati con i requisiti ricercati da sottoporre alla elezione. L’inserimento del curriculum non ha ha una scadenza, ma è bene tenere costantemente aggiornato il proprio cv. Per effettuare modifiche nel proprio cv, accedere alla sezione Lavora con noi – Opportunità di lavoro – Aggiornamento curriculum. La selezione funzionano così: il processo di selezione è il primo passo per qualsiasi futura azione di sviluppo del personale, ci sono 3 fasi: 1° fase: Pre-selezione: screening delle candidature da parte dell’Ufficio Reclutamento, Selezione e Gestione – 2° fase: Individual web assessement, dinamiche di gruppo e roleplay gestiti dall’Ufficio Reclutamento, Selezione e Gestione – 3° fase: Colloquio individuale finale con gli specialisti HR e i responsabili di linea.

INTESA SANPAOLO LAVORA CON NOI
OFFERTE DI LAVORO INTESA SANPAOLO
CANDIDATURA SPONTANEA A INTESA SANPAOLO

intesa

Lascia un commento