GTT ricerca personale a Torino: domande entro il 31 ottobre

C’è lavoro con la GTT a Torino. Se avete un diploma, continuate a leggere questa notizia. GTT Gruppo Torinese Trasporti per un apprendistato professionalizzante cerca operatori di manutenzione. C’è tempo fino al 31 ottobre 2016 per presentare domanda. I contratti di apprendistato professionalizzante sono pensati per il conseguimento del profilo di operatore di manutenzione. Si cercano quindi giovani senza esperienze lavorative specifiche in ambito di manutenzione bus e tram. Gli idonei selezionati verranno inseriti in un percorso accompagnato da appositi piani formativi individuali come previsto dal contratto di apprendistato professionalizzante. Il profilo potrà prevedere altresì la guida di mezzi aziendali non in servizio pubblico di linea.

Sono specificati molto chiaramente tutti i requisiti richiesti per la partecipazione alla nuova selezione di GTT:
– età compresa tra 18 anni e 29 anni;
– diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale) conseguito con votazione non inferiore a 70/100, tra i seguenti indirizzi:
Diploma di Perito Industriale in Elettronica e Telecomunicazioni;
Diploma di Perito Industriale in Elettrotecnica e Automazione;
Diploma di Perito Industriale in Meccanica;
Diploma di Tecnico delle Industrie Elettriche;
Diploma di Tecnico delle Industrie Elettroniche;
Diploma di Tecnico delle Industrie Meccaniche;
Diploma di Istituto Tecnico settore Tecnologico – specializzazione Elettronica ed Elettrotecnica;
Diploma di Istituto Tecnico settore Tecnologico – specializzazione Meccanica e Meccatronica;
Diploma di Istituto professionale settore Industria e Artigianato – indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica;
– patente di guida di categoria B in corso di validità
– regolare permesso di soggiorno per i cittadini di Stati non appartenenti alla Comunità Europea;
– non aver subito condanne penali che comportino, in base alla vigente legislazione, l’interdizione perpetua o temporanea dai pubblici uffici;
– nessuna esperienza lavorativa specifica in ambito di manutenzione bus e tram; tale requisito deve essere mantenuto fino alla data di eventuale assunzione in GTT.

Ecco come funziona la selezione. L’azienda fornirà comunicazioni ai candidati, anche con preavviso minimo di 24 ore, esclusivamente via e-mail all’indirizzo di posta elettronica comunicato nel form di adesione al bando. Se volete candidarvi compilate il modulo online entro le ore 24.00 del 31 ottobre 2016. Il modulo dovrà essere compilato in ogni sua parte in carattere stampatello maiuscolo. Ricordarsi di allegare, in formato elettronico (.gif, .jpeg, .jpg, .png, .pdf): titolo di studio posseduto (con certificazione di equipollenza se conseguito all’estero), patente, eventuale permesso di soggiorno, modulo di autocertificazione (scaricare dal link in fondo alla pagina del sito www.gtt.to.it) compilato e firmato.

L’avviso di selezione e tutta la documentazione relativa è disponibile sul sito di GTT alla voce Lavora con noi: http://www.gtt.to.it/cms/gtt/lavora-con-noi Buona ricerca lavoro a tutti i lettori di Lavoriamo.

concorsi

Lascia un commento