Concorso polizia penitenziaria 2018

Concorso polizia penitenziaria 2018, tantissimo interesse per il nuovo bando per 197 agenti: c’è tempo fino al 12 novembre 2017 per presentare la domanda di partecipazione al concorso per agenti della penitenziaria. La domanda di partecipazione al nuovo concorso pubblico della polizia penitenziaria 2018 deve essere presentata esclusivamente online. Il concorso prevede l’assunzione di 197 allievi agente di polizia penitenziaria, dei quali 147 sono destinati a uomini, 50 alle donne e 2 per i candidati con attestato di bilinguismo. Il Corpo di polizia penitenziaria è una delle quattro forze di polizia dello Stato italiano, insieme a polizia di stato, carabinieri e guardia di finanza. Dipende dal Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria del Ministero della giustizia. Ecco le informazioni utili sul nuovo concorso pubblico.

Concorso polizia penitenziaria 2018

Si diviene agente della polizia penitenziaria tramite concorso pubblico per esami attraverso un bando di concorso del Ministero Della Giustizia. Quali sono i requisiti richiesti per partecipare al concorso? A tale bando possono partecipare tutti i cittadini italiani che hanno raggiunto il 18° anno di età e che non hanno condanne penali a loro carico. Ovviamente se non avete tutti i requisiti è inutile presentare domanda. Ecco l’elenco completo dei requisiti per il concorso:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il 28° anno di età;
  • idoneità fisica, psichica ed attitudinale;
  • diploma d’istruzione secondaria superiore.

Non è tutto però: ci sono infatti anche alcuni requisiti fisici da rispettare per poter partecipare al concorso:

  • per il sesso maschile la percentuale di massa grassa dovrà essere superiore al 7% e non superiore al 22%. Per il sesso femminile la massa grassa dell’organismo non dovrà essere inferiore al 12% e non superiore al 30%;
  • il sesso maschie dovrà avere una forza muscolare non inferiore a 40 kg, mentre il sesso femminile non inferiore a 20 kg;
  • tutti i candidati dovranno avere l’apparato dentario che assicuri la funzione masticatoria;
  • funzione uditiva con soglia audiometria media sulle frequenze 500 – 1000 – 2000 – 4000 Hz.

Domanda concorso polizia penitenziaria 2018

La domanda per il concorso per 197 posti nella polizia penitenziaria deve essere presentata andando sul sito www.giustizia.it. La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta ed inviata esclusivamente con modalità telematiche, compilando l’apposito modulo (FORM) entro il termine perentorio del 12 novembre 2017, (30 giorni decorrenti dal giorno della pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV^ Serie Speciale, concorsi ed esami, n. 78 del 13 ottobre 2017). Il modulo della domanda (FORM) e le modalità operative di compilazione ed invio telematico sono disponibili dal giorno della suddetta pubblicazione sul sito ufficiale del Ministero della giustizia, www.giustizia.it. Non potranno partecipare al concorso i candidati le cui domande siano state redatte, presentate o inviate con modalità diverse da quelle sopra indicate, fatte salve le problematiche di cui all’art. 5, punto 3 del bando.

Prove d’esame polizia penitenziaria

Tutti i candidati che avranno compilato la domanda entro il termine fissato del 12 novembre 2017 dovranno presentarsi a sostenere la prova d’esame. Solo i candidati la cui domanda di partecipazione non sarà accettata riceveranno una comunicazione di esclusione dal concorso. L’esame consisterà in una prova prova scritta a risposta sintetica o a scelta multipla. Saranno oggetto di esame la cultura generale e i programmi delle materie della scuola dell’obbligo. La data e il luogo per lo svolgimento delle prove d’esame saranno rese note a partire dal 23 gennaio 2018 esclusivamente sul sito ufficiale del Ministero della difesa.

Tutte le informazioni, il bando completo e la domanda sono disponibili a questo indirizzo.