Concorso per 5 assistenti sociali a tempo indeterminato

CONCORSO ASSISTENTI SOCIALI TORINO – C’è bisogno di assistenti sociali a Torino. Il Comune di Torino ha infatti indetto una selezione pubblica per la copertura di 5 posti nel profilo specifico di Assistente Sociale. Per quel che riguarda le riserve di posti, un posto è riservato agli aventi diritto ai sensi degli artt. 678 e 1014, comma 3, del D. Lgs. 66/2010 e s.m.i. – volontari Forze Armate – e 1 posto agli aventi diritto ai sensi della Legge 68/99 – categorie protette. Tuttavia i posti riservati ai beneficiari delle suddette categorie di riserva che resteranno eventualmente scoperti, per mancanza di concorrenti idonei, saranno attribuiti agli idonei non riservatari secondo l’ordine di graduatoria. C’è tempo fino alle ore 13.00 del 6 luglio 2016 per inviare la propria candidatura.

I requisiti richiesti per ottenere uno dei 5 posti di Assistente Sociale presso il Comune di Torino sono i seguenti:
– Cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea.
– Titolo di studio: diploma di Assistente Sociale ex L. 23.3.1993, n.84 o titolo universitario idoneo al conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione di Assistente Sociale.
– Abilitazione all’esercizio della professione di Assistente Sociale.
– Iscrizione al competente Albo Regionale degli Assistenti sociali (sezione A o sezione B Capo IV “Professione di Assistente Sociale” D.P.R. 328/2001).
– Età non inferiore ai 18 anni.

Si specifica che i vincitori della selezione hanno l’obbligo di permanenza per almeno 5 anni nella sede di prima assegnazione.

Come fare domanda di ammissione alla selezione per assistenti socali a Torino? La domanda di ammissione alla selezione, redatta utilizzando unicamente l’apposito modulo online disponibile all’indirizzo www.comune.torino.it/concorsi/concorsi.shtml dovrà essere inviata esclusivamente via web, seguendo tutte le chiarissime indicazioni dell’avviso. Ricordate: la domanda di iscrizione dovrà essere stampata e conservata con cura per essere esibita il giorno fissato per l’eventuale preselezione o prova scritta.

La selezione per assistenti sociali per il Comune di Torino è così strutturata: una preselezione – che si effettuerà solo nel caso in cui pervengano più di 300 domande; una prova scritta cui saranno ammessi i 250 candidati, in regola con i requisiti di ammissione, che avranno ottenuto i migliori punteggi nella prova preselettiva; la valutazione del titolo di studio; e infine un colloquio cui saranno ammessi tutti i candidati sufficienti nella prova scritta (cioè che avranno conseguito almeno p. 36/60). I contratti individuali di lavoro saranno stipulati previa visita di idoneità fisica e accertamento del possesso di tutti i requisiti richiesti, decorreranno dalla data di effettiva assunzione del servizio e prevederanno un periodo di prova di sei mesi. I nuovi assunti saranno iscritti all’I.N.P.S. ai sensi di legge. Il trattamento economico spettante ai vincitori è quello previsto dalle vigenti norme contrattuali.

BANDO ASSISTENTI SOCIALI TORINO –  Per tutte le informazioni: www.comune.torino.it/concorsi/concorsi.shtml

concorsi

Lascia un commento