Citylife Milano, assunzioni per il nuovo centro commerciale

Citylife, nuovo centro commerciale a Milano, garantirà un buon numero di posti di lavoro: il progetto è innovativo e molto ambizioso. Il centro commerciale Citylife ospiterà 100 esercizi commerciali con migliaia di dipendenti complessivi. La struttura sarà di ben 32mila metri quadrati. Casa, food, cinema e moda pop: Citylife Shopping District, sarà molto più che un semplice centro commerciale, sarà un vero e proprio distretto tutto da vivere. Infatti i dipendenti sfrutteranno le aree commerciali per mangiare e per i servizi come le palestre. I supermercati saranno utili a dipendenti e residenti, e la sera e nei weekend i ristoranti e i cinema attrarranno milanesi e turisti. La conseguenza è facile da immaginare: tantissimi nuovi posti di lavoro al Citylife Shopping District, l’apertura è prevista per fine anno.

CENTRO COMMERCIALE CITYLIFE MILANO

Il primo piano sarà l’area dedicata alla ristorazione, mentre il punto forte della seconda area dedicata all’intrattenimento sarà il “Citylife Spaziocinema” con sette sale di proiezione per un totale di 1200 posti. Infine, una terza area dedicata al benessere e alla salute. Uno spazio quindi residenziale e commerciale “premium” con ampi parcheggi e con un parco “grande due volte quello di Porta Venezia”. I nomi dei negozi che apriranno sono tutti prestigiosi: California Bakery, That’s Vapore, Cioccolati italiani, Bomaki ,Panini Durini, Pie e The Meatball family nel settore food, ma non mancheranno punti vendita prestigiosi per il settore abbigliamento. Le assunzioni saranno davvero numerose in questo nuovo futuristico centro commerciale di Milano.

LAVORI E APERTURA CITYLIFE

L’inizio dei lavori di Citylife Shopping District, risale a cinque anni fa, preceduto (dal 2008) dalla costruzione delle residenze. I cantieri delle tre torri da 170-200 metri che caratterizzano l’area sono a livelli diversi. La prima, firmata Arata Isozaki, è stata ultimata, venduta e consegnata alla compagnia di assicurazioni tedesca Allianz, che sta ultimando gli allestimenti. Sarà abitata a fine anno e l’apertura del maxi-centro commerciale è prevista per fine 2017. Si stima che verranno creati 800-1000 nuovi posti di lavoro. Ricapitoliamo quindi: 32mila metri quadri di superficie, 100 negozi, 20 bar e ristoranti, un cinema con 7 sale e una palestra.

ASSUNZIONI CITYLIFE MILANO

In tutto come detto a pieno regime saranno 7mila i dipendenti che progressivamente riempiranno i tre grattacieli (Allianz dall’estate, Generali da metà 2018 e chi arriverà, oltre il 2019, nel Curvo di Libeskind) e si parla nello specifico di 800-1000 posti di lavoro nel nuovo centro commerciale Citylife. mentre il bacino di potenziali clienti e residenti è stimato nelle 700mila anime distanti 15-20 minuti di auto al massimo. Le opportunità di lavoro saranno per tante figure professionali come addetti vendita, store manager, magazzinieri, visual merchandiser, addetti alla sicurezza, baristi, cuochi e tanti altri profili. E’ ancora presto per sapere i dettagli. E’ facile però intuire che sul sito www.city-life-shoppingdistrict.it prima o poi verrà lanciata una campagna di recruiting per selezionare il personale a seconda delle esigenze.