Enel Lavora con Noi: 2.000 nuove assunzioni

ASSUNZIONI ENEL 2016 – Come restare aggiornati su tutte le offerte di lavoro Enel nel 2016? In questo articolo vediamo insieme tutte le informazioni utili sulle assunzioni Enel, e come inviare il curriculum all’Enel direttamente dal sito aziendale. Chi lavora con Enel è inserito in un percorso di formazione continua e di respiro internazionale: la sezione Lavora con Noi di Enel contiene molte indicazioni utili sulle pollitiche aziendali. Enel attualmente è il secondo operatore elettrico d’Europa, opera in modo integrato lungo l’intera catena del valore dell’energia elettrica e del gas in 32 Paesi di quattro continenti e serve circa 61 milioni di clienti, domestici e business. In Italia Enel opera anche nella distribuzione, grazie a una rete di linee elettriche che si estende lungo la Penisola per oltre 1 milione di chilometri, e del mercato di elettricità e gas, sia libero che tutelato, servendo 31 milioni di clienti. Enel cerca persone motivate ad entrare in un contesto dinamico e internazionale. Tra il 2016 e il 2019 l’Enel prevede 9.200 prepensionamenti a livello globale e 4500 assunzioni. Per l’Italia saranno 2.000 le nuove assunzioni.

LAVORO ENEL 2016 – Come si sviluppano le selezioni di personale Enel? I canali per le assunzioni Enel sono il sito internet, le relazioni e i contatti instaurati con scuole e università e anche job meeting e recruiting day. La valutazione del Curriculum vitae da parte dei selezionatori di Enel viene portata avanti analizzando sia l’esperienza scolastica e universitaria (titolo di studio, specializzazione, durata del corso di studi, votazione conseguita) sia le precedenti esperienze lavorative sia periodi formativi o esperienze lavorative trascorsi all’estero e conoscenze linguistiche, fondamentali in un contesto moderno e internazionale come Enel.

SELEZIONI ENEL 2016 – Per agevolare il compito di coloro che vogliono inviare il curriculum e lavorare per Enel, l’azienda stessa nella sezione Lavora con noi fornisce anche Consigli Utili per scrivere e inviare il miglior curriculum possibile in vista di future assunzioni. Ad esempio, è importante scrivere un documento personalizzato rispetto al destinatario; riportare e valorizzare le informazioni centrali per la posizione di interesse; bisogna sempre essere schematici e e inserire le informazioni in ordine sequenziale (dalla più recente alla meno recente). E’ buona norma inviare oltre al curriculum vitae anche una lettera di presentazione scritta con un linguaggio chiaro, evidenziando sinteticamente ciò che contraddistingue il proprio profilo e perché avete voglia di lavorare per una realtà come Enel.

AZIENDE CHE ASSUMONO 2016

L’Intervista Telefonica sarà poi il primo contatto tra il candidato e l’azienda. Se tutto andrà bene si concorderà un appuntamento per il primo incontro. Il colloquio tecnico è un’intervista mirata ad approfondire le competenze specialistiche dei candidati in funzione del tipo di ruolo che dovrebbero ricoprire in azienda e a ripercorrere le esperienze professionali maturate. Per i giovani laureati e diplomati viene testata maggiormente la capacità di utilizzare le competenze acquisite durante gli studi nella risoluzione di problematiche reali della vita lavorativa. Per le persone che hanno maturato un’esperienza professionale significativa l’iter di selezione inizia con un colloquio individuale il cui obiettivo è andare ad approfondire il percorso formativo e professionale. Il colloquio tecnico invece è un’intervista mirata ad approfondire le competenze specialistiche dei candidati in funzione del tipo di ruolo che dovrebbero ricoprire in azienda e a ripercorrere le esperienze professionali maturate. Selezioni lunghe e articolate quindi, al termine delle quali Enel comunicherà a ogni candidato l’esito finale della selezione e provvederà a formalizzare la proposta di contratto.

LAVORA CON NOI – Dal sito www.enel.it dovete selezionare il menù “carriere”, e poi cliccare sulla funzione “invia c.v.”. o su “posizioni aperte”. La candidatura spontanea può essere inviata a Enel anche in assenza di offerte di lavoro disponibili al momento. Potete allegare una foto, di dimensione massima di 5MB. Si raccomanda di compilare tutte le informazioni richieste, con i vari elementi (vanno specificati i riferimenti degli istituti ove sono stati conseguiti i titoli di studio e/o le eventuali esperienze di lavoro, compresi stage e tirocini). La candidatura sarà registrata nel database e potrà essere presa in esame per eventuali future selezioni di personale Enel. Va sempre indicato l’ ultimo livello di studi raggiunto: Diploma scuola media inferiore, Diploma di qualifica, Diploma di Scuola media superiore, Laurea 1° livello / Diploma Universitario (2-3 anni), Laurea specialistica (2 anni), Laurea Vecchio ordinamento o Laurea Magistrale (4-5 anni), Formazione post-laurea e post-diploma. Poi devono essere indicate anche le precedenti esperienze lavorative. La vostra candidatura potrà essere aggiornata nel corso del tempo, tenerla aggiornata è un’ottima idea per renderla più appetibile. Buona ricerca lavoro a tutti.

Clicca qui per consultare le offerte di lavoro Enel

Clicca qui per inviare la candidatura spontanea a Enel

ENEL

Lascia un commento